Eboli, narcotizzava e stuprava le prostitute: individuato il presunto responsabile

prostituzione

Questa mattina, in seguito a dei controlli dei carabinieri, è stato identificato il potenziale stupratore di prostitute ad Eboli

Questa mattina, in seguito a dei controlli dei carabinieri, è stato identificato il potenziale stupratore di prostitute ad Eboli.

Narcotizzava e stuprava le prostitute: individuato il presunto responsabile

In seguito a dei controlli effettuati dai carabinieri volti all’identificazione dello stupratore seriale delle prostitute a Eboli, questa mattina una lucciola ha dichiarato di aver riconosciuto il molestatore ed ha fornito la targa della macchina. Poco dopo è arrivata un’altra segnalazione di un’aggressione consumatasi nei pressi di foce Sele vicino al Poligono. Giunti sul posto, i carabinieri hanno ritrovato l’auto con la targa segnalata. Sul posto c’era anche il molestatore di prostitute che era stato aggredito. Il soggetto riportava traumi al cranio, probabilmente procurati da una mazza. Il soggetto veniva trasportato all’ospedale di Battipaglia.

L’identikit dell’uomo

Secondo quanto riportato dai carabinieri, il presunto responsabile degli stupri delle prostitute ad Eboli, sarebbe un 40enne originario della provincia di Avellino.

TAG