Eboli, operaio morto sul lavoro a San Bendetto del Tronto: tre indagati

eboli-operaio-morto-lavoro-san-bendetto-indagati

Eboli, operaio morto sul lavoro a San Bendetto del Tronto: tre indagati per la tragedia che ha interessato il 64enne Paolo Guarino

Eboli, operaio morto sul lavoro a San Bendetto del Tronto: tre indagati per la tragedia che ha interessato il 64enne Paolo Guarino.

Indagate tre persone per la morte dell’operaio di Eboli

Tre persone sono finite sotto indagine per la morte di Paolo Guarino, l’operaio originario di Eboli morto due giorni fa in seguito a un incidente sul lavoro all’interno di un cantiere.

I nomi degli indagati

Come riporta “Il Mattino”, la Procura di Ascoli Piceno sta tenendo sotto osservazione la posizione Vito Ferrazzuolo e Luigi Di Matteo, rispettivamente amministratore unico e responsabile di cantiere dell’azienda Tecnobuilding di Eboli. Poi c’è anche Alessandro Federici di Ascoli Piceno, direttore dei lavori e coordinatore della sicurezza per i lavori affidati dalla Ciip.

L’autopsia

Il 64enne era ormai prossimo alla pensione e nel primo pomeriggio di ieri è stata anche effettuata l’autopsia sul suo corpo: confermato il trauma da schiacciamento, anche se per i risultati definitivi bisognerà aspettare un po’. Resta intanto da capire la perfetta dinamica della tragedia. Intanto, la salma a breve dovrebbe essere dissequestrata e riconsegnata alla famiglia di Paolo Guarino.

TAG