Cronaca

Eboli, niente pacchi alimentari: la distribuzione è ferma da 2 mesi

I pacchi alimentari, destinati alle famiglie in difficoltà di Eboli, sono fermi in un deposito presso la Casa del Pellegrino. Distribuzione ferma da due mesi

I pacchi alimentari, destinati alle famiglie in difficoltà di Eboli, sono fermi in un deposito presso la Casa del Pellegrino. La distribuzione è ferma da 2 mesi. È la denuncia pervenuta al comando dei vigili urbani qualche giorno fa.

Eboli, la distribuzione dei pacchi alimentari è ferma da due mesi

A riportare la notizia è “La Città”. A lanciare l’appello è stato un residente che si è anche proposto di dare una mano per distribuire alle famiglie bisognose gli alimenti.

I pacchi sono stati scaricati dalla Protezione Civile ma la distribuzione non è stata mai effettuata. Dopo il terremoto politico avvenuto al comune ebolitano con l’arresto dell’ex sindaco, Massimo Cariello, sembrerebbe che nessuno vuole assumersi la responsabilità ordinaria.

Dal comune intanto, fanno sapere che il commissario straordinario Antonio De Iesu e la dirigente Caterina Iorio, stanno valutando i criteri da seguire per effettuare la distribuzione. A quanto si apprende, sorgono dei dubbi sulle persone inserite nella lista. Dubbi che risolveranno le fiamme gialle con accurate indagini.


Leggi anche:

Articoli correlati

Back to top button