Cronaca

Eboli: pensionato salvo per miracolo, aveva ingerito per sbaglio veleno per piante

EBOLI. Ha ingerito del veleno per piante pensando fosse del caffè. È accaduto ad un pensionato 65enne di Montecorvino Rovella che, pensando di riposarsi un po’, avrebbe ingerito del veleno scambiandolo per caffè. Il liquido aveva un colore simile ed essendo contenuto in una bottiglia di vetro avrebbe tratto in inganno l’anziano pensionato.

Il 65enne è però rimasto lucido e, nonostante si sentisse male a causa della sostanza ingerita, si è messo alla guida per arrivare all’ospedale di Battipaglia. Qui le condizioni sono rapidamente peggiorate ed unite alla mancanza di posti letto ha portato al trasferimento presso il “Maria SS. Addolorata” di Eboli, nel reparto rianimazione. L’uomo non ha mai perso lucidità ed è riuscito a raccontare ai camici bianchi tutto l’accaduto.

Sottoposto a lavanda gastrica, all’uomo è stato somministrato anche un farmaco salva vita grazie anche al contatto con gli esperti del centro antiveleni di Milano. Proprio loro hanno dichiarato che l’uomo si è salvato per miracolo in quanto la sostanza ingerita è di quelle altamente letali.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button