Cronaca

Eboli piange Vincenzo Rotondo, morto di infarto mentre era alla guida

EBOLI. Era uscito di casa nel pomeriggio, appena è entrato in macchina è stato colto da un infarto e così Vincenzo Rotondo di 72 anni è morto in località San Cataldo. L’uomo era molto attivo nel sociale, medico ebolitano, ormai in pensione da circa 2 anni aveva in passato lavorato nella commissione per le invalidità civili dell’Asl di Salerno.

Come racconta il quotidiano Il Mattino, i soccorsi del 118 sono stati inutili, l’uomo era già morto. La salma del medico 72enne è stata restituita ai familiari che potranno così svolgere il funerale nella chiesa di Santa Maria delle Grazie questo pomeriggio alle 16:30. La notizia ha scosso tutti i politici di zona che si sono subito stretti intorno alla famiglia. Dal sindaco Cariello, a Fausto Vecchio fino all’ex sindaco Melchionda. Rotondo era originario di Napoli ma viveva ad Eboli da decenni.

 

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button