Eboli, presentazione del romanzo “Pietre sull’oceano. La storia di Giovanni Esposito e Joe Petrosino”

EBOLI. Domenica 21 dicembre, alle ore 18, presso l’Italia Lounge Bar – in via U. Nobile di Eboli – si terrà la presentazione del romanzo “Pietre sull’oceano. La storia di Giovanni Esposito e Joe Petrosino”, scritto da Luca Guardabascio. L’evento è organizzato dall’associazione culturale “…per Eboli” e insieme all’autore vedrà la presenza dello storico e […]

EBOLI. Domenica 21 dicembre, alle ore 18, presso l’Italia Lounge Bar – in via U. Nobile di Eboli – si terrà la presentazione del romanzo “Pietre sull’oceano. La storia di Giovanni Esposito e Joe Petrosino”, scritto da Luca Guardabascio.

L’evento è organizzato dall’associazione culturale “…per Eboli” e insieme all’autore vedrà la presenza dello storico e docente di storia dell’arte, Gerardo Pecci e del presidente dell’associazione internazionale Joe Petrosino, Giovanni Cancellaro. Modera Mariapia Mercurio, presidente dell’associazione “…per Eboli”.
Luca Guardabascio, regista e autore per cinema e tv, ha realizzato documentari, film, fiction e trasmissioni televisive. Insegna la storia d’Italia attraverso il nostro cinema sia in patria che negli Stati Uniti, ed ora sorprende tutti con il suo libro sull’emigrazione, edito da Historica.
Si tratta di un romanzo di formazione che racconta la storia della famiglia Esposito, emigrati in America nel 1870, subito dopo la Presa di Roma, in un’Italia in continuo fermento e in cambiamento.
Al centro la storia di una vita straordinaria, quella di Giovanni Esposito emigrato con la sua famiglia da Padula a soli 9 anni, bimbo imbarcato come una valigia di cartone e che è riuscito a far sentire la propria voce e raccontare le varie stagioni della vita e della storia recente seguendo l’esempio di quell’amico, di quel martire, di quel emigrante buono contro tutte le mafie: Joe Petosino.

Un libro da leggere per ritrovare noi stessi, la nostra storia, la nostra identità offuscata.
È un romanzo di sentimenti, di mistero, un film già scritto, per questo tra le illustri presentazioni, spicca quella del creatore dei Sopranos, David Chase che riferendosi all’autore scrive: “Non riesco a pensare ad una persona migliore per scrivere un romanzo del genere.”
“Pietre sull’Oceano” è un libro di emozioni, che ha già coinvolto città americane: New York il 15 dicembre, Filadelfia il 16 dicembre, e che ora sbarca a Eboli il 21 dicembre, a Cava il 22 dicembre, a Salerno il 29 dicembre e a Padula il 30 dicembre.

TAG