Cronaca

Eboli: raid notturni dei vandali “Via Ripa, è un inferno”

Ieri sera hanno deciso di appiccare un fuoco con i cartoni e quando sono stati ammoniti, con aria di sfida, hanno risposto con improperi e gestacci

Situazione insostenibile a Eboli dove gli abitanti di via Ripa e dintorni non dormono più la notte a causa dei vandali che bivaccano fino alle prime luci dell’alba nella piazzetta Matteo Ripa.

Eboli, vandali in via Ripa, la situazione

L’operatore della Sarim non ne può più neanche lui – spiega un residente della zonaOgni mattina si ritrova i cestini vuoti e il giardinetto pieno di bottiglie di birra, lattine e ogni sorta di rifiuti”. Ieri sera hanno deciso di appiccare un fuoco con i cartoni e quando sono stati ammoniti, con aria di sfida, hanno risposto con improperi e gestacci. I protagonisti di questi atti vandalici sono tutti figli di note famiglie ebolitane perbene, ma questo non lenisce l’indignazione, anzi la raddoppia.

Potrebbero essere nostri figli e per questa ragione non vogliamo infierire, ma nemmeno possiamo lasciarli fare indisturbati. Se chiediamo loro di abbassare la voce, ci scherniscono e ci rigano le auto. Abbiamo chiesto molte volte l’intervento dei carabinieri ma non sono mai stati presi sul fatto perché il tempo di intervento è troppo lungo. Chiediamo che ci sia una pattuglia di sera, per monitorare la situazione“. 

Fonte: Il Mattino

Articoli correlati

Back to top button