Cronaca

Notte folle ad Eboli, rave party in pineta: 2 denunce e 60 verbali

Notte folle a Eboli dove è stato organizzato un rave party in pineta. Oltre cento giovani, provenienti da ogni parte d’Italia, si sono riuniti nella notte di venerdì e sabato scorso, sotto la fascia pineta della Marina di Eboli. Scattano le denunce.

Rave party in pineta ad Eboli

Gli organizzatori del rave party sarebbero due ragazzi, entrambi romani.  Il movimento di così tante persone ha insospettito qualche residente che ha allertato le forze competenti. Sul posto sono giunti gli uomini della stazione dei Carabinieri di Santa Cecilia, agli ordini del maresciallo Cosimo Basilisco e gli agenti della municipale, agli ordini del tenente colonnello Sigismondo Lettieri, insieme con le guardie ambientali, hanno effettuato un vero e proprio blitz conclusosi con la denuncia dei due organizzatori e con il rilascio di circa 60 verbali per violazioni amministrative, per aver bivaccato in pineta senza autorizzazione, probabilmente con le aggravanti dettate dalle norme vigenti sulla prevenzione della diffusione al covid-19.

Articoli correlati

Back to top button