Cronaca

Eboli, rissa nella notte: due fratelli arrestati

EBOLI. Nella tarda serata di ieri sono stati tratti in arresto in flagranza di reato due soggetti extracomunitari, responsabili di lesioni aggravate personali in concorso commesse ai danni di un loro connazionale. Quest’ultimo si presentava presso il Comando Stazione Carabinieri di Santa Cecilia, con una profonda ferita da arma da taglio al volto.

Questi riferiva che poco prima in località Lido lago due persone a lui note, armate di un grosso coltello lo aggredivano provocandogli la ferita e fuggendo a bordo di una Fiat Panda. Dopo le cure del caso la vittima riconosceva gli autori dell’aggressione nei fratelli Barkai Anime e Abdelfattah. Avviate immediatamente le ricerche, i due venivano rapidamente individuati e tratti in arresto e, su disposizione del pm di turno, venivano tradotti al regime degli arresti domiciliari in attesa di convalida del gip.

Leggi anche:

http://salerno.occhionotizie.it/cronaca/eboli-aggressione-con-coltelli-nella-notte-due-fratelli-arrestati/

Articoli correlati

Back to top button