Eboli, aperta la terza spiaggia libera: è l’Area Protetta di Legambiente

eboli-spiaggia-libera-legambiente

Sono tre le spiagge libere fruibili gratuitamente a Eboli. Alla spiaggia  di Casina Rossa e a quella di via Carabelli si aggiunge l'Area Protetta Legambiente

Sono tre le spiagge libere fruibili gratuitamente a Marina di Eboli. Alla spiaggia  di Casina Rossa e a quella di via Carabelli si aggiunge l’Area Protetta Dunale Silaris, la spiaggia di Legambiente.

Apre la terza spiaggia libera ad Eboli

Ingressi contingentati per una capienza complessiva pari ad  oltre 2.500 persone. Tra dune di sabbia e una magnifica vegetazione, torna a splendere una parte della costa di Eboli da sempre al centro di un percorso di salvaguardia e cura anche delle specie autoctone di fiori marini e vegetazione.

Pulizia dell’arenile e salvataggio, l’amministrazione comunale e Legambiente hanno permesso di rendere fruibile l’area in tempi rapidi tenendo presente che è ancora necessario osservare le misure di sicurezza e il distanziamento sociale imposti dalle normative vigenti.

Le tre spiagge sono accessibili gratuitamente e non è più necessario effettuare alcuna prenotazione telefonica, ma solo una registrazione in loco per via delle restrizioni Covid-19.


Leggi anche:

 

TAG