Cronaca

Eboli, tentato furto al Cilento Outlet Village: malviventi in azione nella notte

EBOLI. Nella notte trascorsa è avvenuto un tentato furto con scasso ai danni del bancomat della filiale della Bcc Capaccio Paestum sita all’interno del Cilento Outlet Village.

I malviventi, cinque i banditi con volto coperto da passamontagna, sono entrati in azione intorno alle ore 3.30.

Dopo aver forzato le porte d’ingresso, hanno provato ad aprire la cassaforte dell’atm della Bcc Capaccio Paestum con la fiamma ossidrica ma non sono riusciti a portare via il denaro.

Il colpo, della durata di 8 minuti totale, è dunque fallito.

Tentato furto al Cilento Outlet Village: la fuga dei malviventi

Dopo questo fallimento i ladri hanno, per coprirsi la fuga, hanno sbarrato il cancello principale del centro commerciale con catene e lucchetti, apponendovi finanche vasi e sacchi di sabbia per impedire l’accesso diretto di auto delle forze dell’ordine.

A dare l’allarme, secondo quanto riporta Stiletv, è stata la guardia giurata della società di vigilanza privata in servizio notturno e subito sono intervenuti carabinieri, delle compagnie di Agropoli, Eboli e Battipaglia, ma i banditi si erano già dileguati.

I militari sono riusciti a ritrovare, pero’, il veicolo utilizzato per il colpo, una Fiat Marea.

I carabinieri hanno ritrovato l’auto, abbandonata dai malviventi in località San Nicola Varco, e dai rilievi del caso hanno riscontrato che l’auto fosse risultata rubata nel comune di San Giovanni Rotondo.

Ora i carabinieri hanno fatto scattare le indagini e hanno prelevato le immagini del sistema di videosorveglianza del centro commerciale e della banca.

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button