Cronaca

Eboli, Tullio Gaeta denuncia gli attivisti del Movimento Cinque Stelle

EBOLI. L’ex Presidente del Centro ISES di Eboli, Tullio Gaeta, a seguito delle notizie «propinate alla cittadinanza con il preciso intento di delegittimarne l’operato amministrativo-gestionale» ha deciso di reagire alla campagna da lui definita “diffamatoria”.

«Le notizie infondate hanno quale unico scopo quello di colpire una realtà imprenditoriale che opera nel territorio Ebolitano da moltissimi anni e che ha una incidenza occupazionale per molte famiglie ed assiste diversi ragazzi portatori di handicap, anche gravi, con amorevole impegno. Pertanto, a seguito del comunicato stampa del 08.04.2017 a firma di alcuni Attivisti del “MeetUp Movimento 5 Stelle Eboli”, venivano riportate notizie che offendevano il lavoro e l’impegno dei tanti operatori del Centro ISES di Eboli ed anche gli assistiti e le loro famiglie.

Notizie proposte con il chiaro intento diffamatorio che sono state valutare dai nostri legali ed in data odierna è stata inoltrata, a mezzo Raccomandata A.R., una dettagliata Denuncia-Querela alla Procura della Repubblica di Salerno, per il tramite del locale Comando dei Carabinieri, per le ipotesi di reato di “diffamazione aggravata a mezzo stampa” nei confronti dei firmatari per la quale ci costituiremo Parte Civile e l’eventuale risarcimento danni che verrà riconosciuto, sarà devoluto interamente all’acquisto di materiali e beni destinati esclusivamente ai ragazzi sfortunati che assistiamo premurosamente e che ospitiamo nella nostro Centro» scrive Gaeta in un comunicato.


Leggi anche:

http://salerno.occhionotizie.it/notizie-dal-territorio/eboli-5-stelle-centro-centro-polifunzionale-san-cosma-damiano/

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button