Cronaca

Eboli, uno dei leoni storici deturpato dai vandali e non ancora ripulito

EBOLI. All’inizio di gennaio, ignoti vandali si divertirono a coprire di vernice alcuni monumenti di piazza della Repubblica, ad Eboli.

Approfittando delle telecamere non funzionanti, ancora oggi quei teppisti non sono stati individuati. Per cui i protagonisti dovrebbero restare, per l’ennesima volta, impuniti.

Sul totem metallico illustrativo del monumento a Vincenzo Giudice ed una parte della pavimentazione era stata spruzzata vernice di colore arancione. Indecenti i disegni fatti: diversi simboli fallici a pochi metri dalle scuole elementari.

Una parrucca di carnevale era stata messa, invece, ad uno dei leoni sullo storico monumento cittadino, coperto anche di vernice rossa.

Ed ancora oggi, a distanza di quasi un mese, la situazione è rimasta la stessa. Nella foto seguente, si nota uno dei leoni coperto di scritte, graffiti e tracce di demenza dei vandali. Nessun intervento di pulizia è stato messo in atto.

eboli leoni vandali

La vicenda è stata segnalata su Facebook anche da Cosimo Adelizzi, attività del Movimento Cinque Stelle di Eboli, in un post.

cosimo adelizzi eboli


Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button