Cronaca

Eboli, videocamere di sorveglianza: chiesto il rinvio a giudizio per l’ex sindaco Cariello

Eboli, processo per le videocamere di sorveglianza: chiesto il rinvio a giudizio per l'ex sindaco Massimo Cariello

Eboli, processo per le videocamere di sorveglianza: chiesto il rinvio a giudizio per l’ex sindaco Massimo Cariello ed altri 8 imputati coinvolti. È stata fissata per il 23 giugno la prossima udienza.

Videocamere, Cariello a giudizio

Nella mattinata di ieri, 19 maggio, si è tenuta presso il tribunale di Salerno, davanti al gip l’udienza preliminare alla presenza dell’ex primo cittadino Cariello, l’ex assessore alla manutenzione Ennio Ginetti e i difensori di tutti gli imputati. Come riporta Il Mattino, le ipotesi d’accusa sono turbata libertà degli incanti e dei procedimenti di appalto e corruzione in atti contrari ai doveri d’ufficio oltre ad abuso, peculato, concussione, falso ideologico e materiale.

Articoli correlati

Back to top button