Cronaca

Eboli, positivo al coronavirus viola la quarantena per raccogliere l’insalata: 67enne denunciato

Eboli, un 67enne positivo al coronavirus è stato fermato e denunciato dai vigili urbani in località Cioffi, mentre lavorava nel suo terreno con il figlio, anche lui evaso dall’obbligo di quarantena ma
non positivo. Entrambi volevano raccogliere l’insalata.

Viola la quarantena per raccogliere l’insalata

L’uomo, come riporta il Mattino, ora rischia di essere punito per la diffusione dell’epidemia. Due agenti della municipale si sono introdotti nel terreno e lo hanno sorpreso mentre raccoglieva l’insalata. L’uomo si è giustificato dicendo che sarebbe andata a male. I

Articoli correlati

Back to top button