Novità per l ‘edilizia scolastica di Castellabate: il progetto

salerno-crisi-scuole-persi-migliaia-studenti-docenti

Novità per l 'edilizia scolastica di Castellabate.  È stato approvato il progetto esecutivo per la messa in sicurezza dell’istituto di via Mazzarella

Novità per l ‘edilizia scolastica di Castellabate.  È stato approvato il progetto esecutivo per la messa in sicurezza dell’istituto di via Mazzarella a San Marco di Castellabate.

Castellabate, novità per l’edilizia scolastica

Con decreto 154 del 16 dicembre La Provincia di Salerno approva il progetto esecutivo dei “Lavori di manutenzione e di adeguamento/miglioramento strutturale e impiantistico dell’Istituto Superiore IIS “Vico-De Vivo” in via C. Mazzarella frazione di San Marco di Castellabate (SA). Delibera Regione Campania n. 564/2018 – Fondo per il diritto allo studio (Legge regionale n. 3/2017)”.

“La sicurezza degli edifici scolastici – dichiara il Presidente della Provincia, Michele Strianese – è strettamente legata a quella dei suoi utilizzatori, per cui per noi è elemento prioritario dell’attività amministrativa l’adeguamento normativo delle nostre scuole, attraverso il coordinamento del settore Edilizia Scolastica e Patrimonio, diretto a Angelo Michele Lizio, con il supporto del Consigliere delegato all’Edilizia scolastica, Antonio Sagarese.

L’obiettivo è quello di fronteggiare tutte le situazioni emergenziali che possano intaccare il regolare svolgimento del servizio scolastico con conseguente lesione del diritto allo studio. E lo stato dell’IIS “Vico-De Vivo” di via Mazzarella a San Marco di Castellabate rappresenta appunto una urgenza su cui è necessario intervenire con opere di miglioramento/adeguamento strutturale ed impiantistico.

Quindi abbiamo approvato il progetto esecutivo dei lavori per l’importo complessivo di € 100.000,00 utilizzando risorse finanziarie messe a disposizione dalla Regione Campania a valere sul fondo per il diritto allo studio”.
A renderlo noto sulla sua pagina Facebook è un consigliere di opposizione del Comune di Castellabate.

TAG