Eleonora Rimolo vince la ventitreesima edizione del Premio Nazionale di Poesia Achille Marazza

rimolo-interno-poesia

Eleonora Rimolo, con il suo libro “La terra originale” ha vinto il Premio Nazionale di Poesia Achille Marazza, uno dei maggiori premi letterari italiani

Eleonora Rimolo, Dottore di ricerca in italianistica,  con il suo libro “La terra originale” (lietocolle-pordenonelegge 2018) ha vinto il Premio Nazionale di Poesia Achille Marazza, uno dei maggiori premi letterari italiani, svoltosi il 18 maggio alle ore 16 nella Biblioteca della Fondazione Marazza a Borgomanero, in provincia di Novara.

Premio Nazionale di Poesia Achille Marazza: vince Eleonora Rimolo

La giuria del Premio è composta da alcune delle maggiori figure del panorama letterario nazionale e internazionale: Franco Buffoni (Presidente della giuria), Fabio Pusterla, Fabio Scotto, Giuliano Ladolfi e Antonella Annedda. Il Premio negli anni è stato assegnato ai più importanti autori del secondo novecento, da Edoardo Sanguineti, Andrea Zanzotto, Milo de Angelis, fino a Matteo Fantuzzi.

rimolo-interno-poesia

Chi è Eleonora Rimolo

Per questo è particolarmente importante questo riconoscimento, anche considerata l’età dell’autrice, nata a Salerno 27 anni fa, che per questo è la più giovane vincitrice nella storia del Premio. Eleonora Rimolo si è appena addottorata in Studi Letterari presso l’Università degli Studi di Salerno. “La terra originale” racconta di un viaggio a ritroso verso le proprie origini, verso il luogo in cui si parla il linguaggio degli affetti; una terra che è anche luogo fisico di provenienza per l’autrice salernitana che vive a Nocera Inferiore.

Sostieni la nostra redazione.

Offrici un caffè

TAG