Politica

Elezioni 2018, candidatura Piero De Luca: parla Progressisti per Salerno

SALERNO. Il Gruppo Consiliare “Progressisti per Salerno” commenta positivamente la candidatura alle elezioni politiche del 4 marzo di Piero De Luca. Espressione del territorio, negli anni ha sempre partecipato in prima linea, lavorando ad un progetto politico che desse sostegno alle potenzialità del Mezzogiorno con particolare attenzione alle esigenze della nostra comunità.

Candidatura Piero De Luca: il commento

Riconosciuto nel suo impegno per la città di Salerno, Piero De Luca, è componente dell’assemblea nazionale e regionale del Partito Democratico.

Giovani capaci e forze sono necessarie, per proseguire le iniziative del Governo, e per mettere in campo azioni innovative per favorire l’occupazione. Nel suo programma elettorale, e nel suo impegno politico, Piero De Luca non punta solo alle nuove generazioni, ma anche a temi quanto mai attuali e delicati in questo particolare momento storico, quale l’allarme baby gang, la sicurezza e il fenomeno dell’immigrazione.

Partendo da Salerno, da lui stesso definita “città dell’accoglienza”, De Luca intende promuovere un modello di città sicura ed al tempo stesso dove possa coesistere la “convivenza civile” anche tra le persone di diversa etnia.

Attenzione ha destinato anche al mondo della scuola e al ruolo, fondamentale e imprescindibile, degli insegnanti, “il cui lavoro va riconosciuto con adeguati finanziamenti”.

Dalla scuola, oltre che dalla famiglia, infatti, parte il corretto percorso educativo degli uomini di domani. Piero ha compreso quanto l’istituzione scuola e il suo “esercito” di docenti vada supportato e valorizzato.

Per questi motivi e per tutte le argomentazioni politiche che Piero De Luca porterà in campo, noi di Progressisti per Salerno lo sosterremo in una campagna elettorale vicini alla gente e per la gente.

Perché il territorio è la priorità del candidato Piero De Luca e anche la nostra.

Articoli correlati

Back to top button