CronacaPolitica

Elezioni amministrative, Vallo della Lucania: nessun candidato ufficiale per sfidare Aloia

VALLO DELLA LUCANIA. Nessun candidato ufficiale a Vallo della Lucania per sfidare Aloia alle prossime elezioni amministrative.

In affanno soprattutto il partito democratico. Il segretario cittadino e candidato a sindaco Riccarco Ruocco ha annunciato le primarie di coalizione. Sulla sua corsa frena l’onorevole Antonio Valiante che invita il Pd e gli altri schieramenti a riflettere “Basta protagonismi – dice – è necessario lavorare prima sui progetti e i programmi per la Città di Vallo. Solo dopo sarà scelto il candidato a sindaco”.  Per Valiante al momento c’è solo la certezza del giudizio negativo sull’operato dell’amministrazione uscente. Il Pd potrebbe unire le forze con l’associazione officina “18ventuno” ufficialmente costituito ieri pomeriggio e che  fa capo al capogruppo di minoranza Emilio Romaniello.

È pronta anche la lista del movimento cinque stelle guidata dal consigliere Pietro Miraldi. Nei prossimi giorni tutta la documentazione necessaria sarà inviata al partito per la certificazione. In vista delle elezioni i grillini hanno organizzato due incontri pubblici: il 18 marzo sul bilancio partecipato con il docente di diritto tributario Pino Buonadonna e il 30 marzo un seminario formativo sui fondi europei con l’Europarlamentare M5S Piernicola Pedicini.

L’amministrazione uscente a pronta a riproposi agli elettori. Aloia dovrebbe avere al suo fianco il vice sindaco Marcello Ametrano e l’Udc Cobellis.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio