CronacaPolitica

Elezioni, Battipaglia: il regolamento per i comizi

BATTIPAGLIA. Nessun comizio elettorale di fronte al municipio, in piazza Aldo Moro, e solo 75 minuti per l’allestimento, lo svolgimento e la rimozione delle installazioni per ogni adunanza. La commissione straordinaria ha pubblicato il regolamento per la propaganda elettorale in vista delle amministrative.

I comizi potranno tenersi solo in piazza della Repubblica ed in piazza Amendola, su un palco di sedici mq fornito dal Comune (l’utilizzo costerà 50 euro a comizio), con allacciamento e fornitura di energia elettrica (ulteriori 50 euro). Conferenze e dibattiti, sempre della durata massima di un’ora e un quarto, potranno tenersi presso l’ex scuola De Amicis ed il Salotto Comunale, dal lunedì al venerdì.

L’ex De Amicis potrà essere utilizzata fino al 3 giugno, mentre il Salotto fino al primo giugno. I comizi autogestiti, infine, potranno tenersi in piazza De Vita, piazza Calò, in via Da Vinci, via Olevano (intersezione con via Volturno, via Belvedere (di fronte all’ufficio postale), largo Franchini, in località Aversana (dinanzi la chiesa), nella piazzetta tra via Umbria e via Lucania. In questi casi, il Comune non metterà a disposizione né il palco, né l’energia elettrica.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button