PoliticaSpeciale elezioni

Salerno, 47 Comuni al voto in tutta la provincia | I dati sull’affluenza

Quali sono i dati relativi all’affluenza delle elezioni comunali 2024 in provincia di Salerno? Urne aperte sabato 8 e domenica 9 giugno, in provincia di Salerno: i cittadini di 47 comuni sono chiamati alle elezioni amministrative 2024 per scegliere i nuovi sindaci e consiglieri comunali. I seggi saranno aperti sabato 8 dalle 14 alle 22 e domenica 9 dalle 7 alle 23. Si voterà anche per le elezioni europee.

Gli eventuali ballottaggi, invece, avranno luogo il 23 e il 24 giugno 2024. Dei 47 comuni al voto in provincia di Salerno, solo Baronissi, Capaccio Paestum, Nocera Superiore e Sarno superano i 15mila abitanti e pertanto andranno al ballottaggio se nessuno dei candidati sindaco raggiungerà il 50% più uno dei voti. 

  • Alle 23 di sabato 8 giugno, in provincia di Salerno ha votato il 23,29% degli aventi diritto
  • Alle 12 di domenica 9 giugno, in provincia di Salerno ha votato il 37,40% degli aventi diritto.
  • Alle 19 di domenica 9 giugno, in provincia di Salerno ha votato il 55,69% degli aventi diritto.
  • Alle 23 di domenica 9 giugno, in provincia di Salerno ha votato il 68,35% degli aventi diritto.

Elezioni 2024 in provincia di Salerno: i dati dell’affluenza in diretta

In provincia di Salerno le amministrative sono in programma ad Ascea, Atrani, Auletta, Baronissi, Bellizzi, Bellosguardo, Caggiano, Campora, Capaccio Paestum, Casalbuono, Casaletto Spartano, Caselle in Pittari, Castelnuovo Cilento, Castelnuovo di Conza, Castiglione del Genovesi, Cuccaro Vetere, Felitto, Furore, Futani, Gioi, Laureana Cilento, Minori, Montano Antilia, Montecorvino Pugliano, Morigerati, Nocera Superiore, Oliveto Citra, Omignano, Ottati, Perdifumo, Ricigliano, Rofrano, Sala Consilina, Salento, Salvitelle, San Cipriano Picentino, San Marzano sul Sarno, San Mauro Cilento, San Pietro al Tanagro, San Rufo, Sarno, Torchiara, Torraca, Torre Orsaia, Tramonti, Valle dell’Angelo, Vietri sul Mare

Affluenza: dati e orario

I dati della prima affluenza saranno resi noti alle 23 di sabato 8 giugno. Altre tre rilevazioni sono previste alle 12, 19 e alle 23 di domenica 9 giugno. Di seguito i dati in diretta relativi all’affluenza per le elezioni comunali in provincia di Salerno: 

COMUNEAffluenza 8 giugno ore 23 in %Ore 12 del 9 giugnoOre 19 del 9 giugnoDefinitiva
Ascea23,5436,5254,6665,31
Atrani20,5738,8358,9969,48
Auletta19,5330,7948,3859,89
Baronissi25,3038,6958,1272,99
Bellizzi32,8547,3263,5074,63
Bellosguardo33,7548,7668,5577,74
Caggiano15,7830,4154,3370,93
Campora13,6124,4333,2839,67
Capaccio Paestum24,4939,0759,4572,60
Casalbuono27,7544,5166,5976,44
Casaletto Spartano15,8729,8242,5850,05
Caselle in Pittari22,4838,4859,5976,09
Castelnuovo Cilento25,3040,7162,3772,38
Castelnuovo di Conza3,596,97 10,7711,91
Castiglione del Genovesi26,016,9758,4276,06
Cuccaro Vetere22,8143,4267,9880,92
Felitto19,9234,1150,8259,39
Furore32,1449,4866,2278,48
Futani19,7233,9145,0952,02
Gioi 22,8336,8959,5176,11
Laureana Cilento22,4735,3255,8066,08
Minori28,9845,0460,8171,20
Montano Antilia11,9222,8837,3149,09
Montecorvino Pugliano25,4641,3161,0573,39
Morigerati9,1413,5221,9626,78
Nocera Superiore25,7140,7559,5070,51
Oliveto Citra23,8736,3156,6378,62
Omignano23,5242,9964,6078,50
Ottati41,5558,6575,5580,95
Perdifumo16,0930,1951,1962,62
Ricigliano42,6764,2979,1387,66
Rofrano14,0923,7635,7039,92
Sala Consilina18,5729,8245,7658,07
Salento30,9545,8965,2174,16
Salvitelle15,7930,6054,7871,93
San Cipriano Picentino32,1149,3969,7481,26
San Marzano sul Sarno23,3840,5263,4378,48
San Mauro Cilento21,9937,8060,4867,93
San Pietro al Tanagro24,8739,9763,2379,02
San Rufo14,5427,0141,5551,52
Sarno21,3736,0255,6369,39
Torchiara18,5933,4457,4970,43
Torraca32,4547,2759,7168,13
Torre Orsaia18,0629,9643,2148,57
Tramonti17,7032,0253,9972,49
Valle dell’Angelo28,3239,0351,7958,16
Vietri sul Mare24,3538,4257,4768,97

Orario seggi e documenti da portare al seggio

Si potrà votare sabato 8 giugno dalle 15 alle 23 e domenica 9 giugno dalle ore 7 alle 23. L’elettore deve presentarsi ai seggi munito di tessera elettorale e documento d’identità. Sulla tessera sono indicati il seggio, il numero e la sede della sezione a cui si è assegnati, il collegio e la circoscrizione di appartenenza.  


Come si vota nei comuni fino a 15 mila abitanti

Nei comuni meno popolosi inferiori a 15 mila abitanti il sindaco viene eletto, con un sistema maggioritario, in un turno unico: vince chi ottiene il maggior numeri di voti (un secondo turno è previsto solo in caso di parità di voti). Se presente una sola lista, sono eletti tutti i candidati alla carica di consigliere e il candidato sindaco collegato, a patto che la lista sia stata votata da almeno il 50% dei votanti e che sia andato a votare almeno il 40% degli elettori. 

Non è possibile il voto disgiunto.  Sulla scheda elettorale si può tracciare una X sul nome del candidato scelto o sul simbolo della lista elettorale. Si può anche solamente esprimere una preferenza per il consiglio comunale, e questo viene considerato in automatico un voto per il candidato sindaco collegato a quel consigliere.

Come si vota nei comuni superiori a 15 mila abitanti

Per i Comuni al di sopra del 15.000 abitanti (poco meno di 900 quelli chiamati alle urne) si prevede la possibilità di un turno di ballottaggio tra i candidati sindaci, qualora nessuno di essi ottenga la maggioranza assoluta dei voti validi (almeno il 50%+1). Nei Comuni più grandi è consentito il voto disgiunto: l’elettore potrà decidere di votare un candidato sindaco e una lista non collegata. Potrà anche votare il sindaco e la lista collegata. Oppure potrà votare soltanto il sindaco. Il candidato che ha ricevuto più preferenze è eletto. 


Liste e candidati in provincia di Salerno

Redazione L'Occhio di Salerno

Redazione L'Occhio di Salerno: comunicati stampa, notizie flash, contributi esterni del giornale

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio