Elezioni all’Università di Salerno, è scontro tra Loia e Sibilio

cancro al pancreas, concorso

Elezioni all'Università di Salerno, Loia in netto vantaggio su Sibilia. Nelle prossime ore verrà annunciata la prima alleanza

Sono in pieno svolgimento le elezioni per il nuovo rettore all’Università di Salerno. Sarà uno scontro tra Vincenzo Loia Maurizio Sibilia per aggiudicarsi il posto del rettore uscente Aurelio Tommasetti. Dopo la prima tornata elettorale, Loia è in testa con 466 voti, in un netto distacco da Sibilio, che si assesta in seconda posizione con 298 preferenze. Segue Ciro Aprea (181 voti) e ancora più arretrato Mario Capunzo con 39 preferenze.


TUTTE LE INFORMAZIONI SULLE ELEZIONI


Elezioni all’Università di Salerno, termina la prima tornata

Rispetto a 6 anni fa si è registrata una affluenza record. Dei 1.735 aventi diritto al voto infatti, il 91% si è recato a votare. In particolar modo ha votato il 92,79% del personale docente e ricercatore, il 100% dei ricercatori di tipo A, l’89,12% del personale tecnico amministrativo e l’86,67% degli studenti.

Le alleanze

Con i primi dati arrivano anche le prime alleanze. Possibile quella tra Sibilio, Tortora e Aprea, che sarà ufficializzata oggi in una conferenza stampa straordinaria.

TAG