Cronaca

Entra nel Duomo di Salerno in un raptus di follia e minaccia di rompere tutto

SALERNO. Entra nel Duomo di Salerno in un raptus di follia e minaccia di rompere tutto. È accaduto ieri quando un 40enne è entrato nella cattedrale, dichiarando di voler distruggere quanto presente all’interno.

L’uomo è quindi passato dalle parole ai fatti, iniziando a sfogarsi contro banchi, immagini sacre ed inginocchiatoi, facendo addirittura cadere un crocifisso, rimasto leggermente scheggiato. Alcuni presenti hanno cercato di calmare il 40enne, poi sul posto sono arrivati gli agenti delle volanti della Polizia che lo hanno immobilizzato. Sottoposto a cure mediche, l’uomo è stato in seguito denunciato. Si indaga sul motivo scatenante del raptus.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button