“Epifania che tutte le feste si porta via”. Tranne le Luci d’Artista

Luci d'Artista

Non si spegneranno le Luci d'Artista, almeno non quest'oggi, come tradizionalmente accade alle luci di Natale

SALERNO. Non si spegneranno le Luci d’Artista, almeno non quest’oggi, come tradizionalmente accade alle luci di Natale.

Le Luci d’Artista potranno essere ammirate ancora fino al 25 gennaio, mentre gli addobbi prettamente natalizi, come l’albero e la slitta di Babbo Natale, verranno smontati come da tradizione nel giorno dell’Epifania.

Una decisione presa tenendo in considerazione le e presenze di turisti in città e le prenotazioni negli alberghi che giungono almeno fino all’ultimo week-end di gennaio. A comunicarlo è stato l’assessore al Turismo del Comune di Salerno, Enzo Maraio, che ai microfoni di Salernonotizie.it ha fatto il resoconto dell’ultimo week-end di Luci d’Artista a Salerno e, in generale, di questo periodo di feste, tra la vigilia di Natale e Capodanno.

In effetti le strutture alberghiere ed extra alberghiere sono state sommerse di prenotazioni per tutto il periodo in cui sono state installate le Luci; numerosissimi i gruppi organizzati che sono giunti in città per ammirarle, tantissime le persone che si sono sistemate in camper.

Certo, numerosi anche i disagi per chi abita in centro e non solo, in una Salerno che spesso si è risvegliata sporca e alquanto malconcia, come dopo un’invasione barbarica. Ma, si sa, è difficile avere “la botte piena e la moglie ubriaca”.

TAG