CronacaCuriosità

A Pagani il lab di Ericsson che permetterà a 1 miliardo di persone di telefonare

Ericsson Pagani, inaugurato Lab per far telefonare un miliardo di persone contemporaneamente senza problemi di linea

È stato inaugurato il nuovo Axe Lab nel centro di Ricerca e Sviluppo di Ericsson a Pagani. Intitolato ad Antonio Meucci, si tratta di un laboratorio che permetterà ad un miliardo di persone di telefonare contemporaneamente senza alcun problema.

Ericsson a Pagani, inaugurato Axe Lab per far telefonare un miliardo di persone

A delineare l’orizzonte tecnologico é il professore Antonio Capone, ordinario di Tlc e preside della Scuola di Ingegneria Industriale e dell’Informazione del Politecnico di Milano, intervistato dall’Adnkronos sul nuovo importante laboratorio tecnologico di ricerca della multinazionale Ericsson che ha deciso di investire a Pagani con un polo hardware e software che potrà essere un motore di sviluppo per la trasformazione delle reti verso una infrastruttura virtualizzata.

Capone argomenta che “nonostante il calo di investimenti negli anni per la mancanza in Italia di grandi player – e visto che i campioni nazionali che c’erano nel secolo scorso non sono sopravvissuti alla competizione fortissima del settore – adesso é importante mantenere in Italia la presenza di multinazionali” del calibro di Ericsson”.

Ericsson a Pagani

Quello di Pagani è un importante centro di R&S insieme a quelli di Pisa e Genova. Pagani è diventata negli anni un centro di riferimento per le soluzioni di Sicurezza Legale per i sistemi di telecomunicazioni, per i sistemi di Licensing basati su tecnologie Cloud Native e per le architetture software a componenti (CBA), occupando oggi circa 270 ricercatori.

Articoli correlati

Back to top button