Esperienza formativa, i licei salernitani ospitano 6 ragazzi stranieri

licei

Un'esperienza di scambio di formazione che vede questi sei ragazzi protagonisti di progetti culturali promossi dall'Associazione Intercultura.

Esperienza formativa, i licei salernitani ospitano 6 ragazzi stranieri.


SALERNO. Tra i banchi dell’Alfano I siederanno due ragazzi molto speciali, i loro nomi sono Bruno Pegorari Mastrodi (16enne proveniente dai pressi di San Paolo) e Rari Masae Socci Wening (16enne di Badar Lampung, in Indonesia), i due ragazzi trascorreranno tutto l’anno con gli alunni salernitani perché parte di un progetto scolastico finalizzato all’integrazione culturale.

Stando a quanto racconta il quotidiano “La Città”, oltre a loro due, Belle dalla Thailandia si aggregherà all’istituto Da Vinci, Sanne dall’Olanda andrà al Virtuoso, il turco Delfin approderà al Medi di Battipaglia e Yuet da Hong Kong entrerà nella “scuderia” del Glorioso di Montecorvino Rovella.

Un’esperienza di scambio di formazione che vede questi sei ragazzi protagonisti di progetti culturali promossi dall’Associazione Intercultura. Parallelamente, alcuni loro colleghi salernitani sono presenti in Russia, Uruguay, Thailandia, Malesia, Brasile e Australia.


 

TAG