Cronaca

Esplode bombola di gas a Petina: muore dopo 7 giorni di agonia il 51enne ustionato

L'incidente è avvenuto lo scorso 14 giugno

Non ce l’ha fatta il 51enne rimasto gravemente ustionato a seguito dell’esplosione di una bombola di gas nella sua abitazione a Petina. L’uomo è morto al Cardarelli di Napoli dove era ricoverato. L’incidente domestico è avvenuto lo scorso 14 giugno e la casa è andata distrutta.

Esplosione a Petina: morto il 51enne gravemente ferito

Il 51enne era stato portato in elisoccorso al Centro Grandi Ustionati del Cardarelli di Napoli a causa delle gravi ustioni riportate sul tutto il corpo. Purtroppo il suo cuore ha cessato di battere.

Articoli correlati

Back to top button