Curiosità

Esposizione al sole, non solo tintarella: i consigli dell’esperto

Estate tempo di abbronzatura, ma oltre alla bramata tintarella l’esposizione al sole è determinante anche per il suo effetto ‘accresci-ossa’, soprattutto nei bambini, in quanto stimola la produzione della vitamina D.

I rischi, però, sono in agguato, in mancanza di un’adeguata protezione, a partire dalle pericolosissime scottature. È un invito a “non demonizzare” il sole quello che arriva da Maurizio Nudo, responsabile di Chirurgia dermatologica e laserterapia dell’Istituto Dermopatico dell’Immacolata -IRCCS (IDI), ma anche a non dimenticare le cautele fondamentali per evitare spiacevoli conseguenze. A riportarlo è l‘Ansa.

Esposizione al sole, non solo tintarella: i consigli dell’esperto

“Prendere il sole – spiega l’esperto – fa sicuramente bene, a partire da bambini ed anziani, e questo perché l’esposizione al sole libera la vitamina D insita nel nostro organismo; una vitamina fondamentale perché stimola l’accrescimento delle ossa”. Non…continua a leggere

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto