Cronaca

Esposto contro i lavori al palazzo delle Poste

SALERNO. A pochi giorni dall’inizio della demolizione della prima facciata dell’edificio, lato lungomare, arriva l’esposto alla Procura della Repubblica da parte di Italia Nostra contro i lavori della “Rainone Real Estate”.

“Il palazzo delle Poste di Corso Garibaldi è vincolato e non può essere abbattuto, in nessuna sua parte, previa autorizzazione”. Un vincolo che riguarda l’intera struttura, anche se l’azienda interessata ha già iniziato ed abbattuto la parte posteriore dell’edificio. Sembrerebbe che in merito si siano messi in moto anche associazioni a tutela dell’ambiente e del patrimonio storico-artistico salernitani.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button