Cronaca

Un eurogol di Tommasone ferma la Cavese al pari contro il Rieti

Nel posticipo in notturna, trasmesso in diretta tv dai Raisport, la Cavese pareggia al Lamberti, contro il Rieti di Eziolino Capuano. Al rigore di De Rosa del vantaggio metelliano al 61’, ha risposto il Rieti poco dopo , con un bel gol di Tommasone.

Le varianti tattiche: Mister Modica doveva fare a meno degli attaccanti Sciamanna e Flores Heatley, a questi si aggiungevano gli assenti Mincione e il terzino francese Inzoudine, tutti out per infortunio. Rientrava dalla squalifica Favasuli, con il capitano Claudio De Rosa ,schierato per la prima volta tra i titolari in campionato.

Nel versante laziale, l’undici in panchina dall’ex Eziolino Capuano, doveva fare a meno del bomber Gondo, fermo per squalifica.

Spazio in avanti Maistro a supporto della punta Cernigoi, nuovo arrivato in prestito dalla Salernitana.

La partita: nel primo tempo ci sono poche emozioni, al 13’ azione insistita di Licata che dopo una corsa lungo la fascia va alla conclusione, debole e centrale, Costa para facilmente. Rispondono gli ospiti un minuto dopo, con un lancio per Konate, che sorprende la retroguardia metelliana, solo davanti al portiere Vono butta fuori.

Al 16’ altro pericolo per i padroni di casa, con Zanchi che imbecca Brumat, che da buona posizione si divora ilo gol del vantaggio calciando fuori. Nella ripresa la Cavese passa in vantaggio, contatto in area tra Palomeque e Zanchi, l’Arbitro Gualtieri viene chiamato dall’assistente, per decretare il rigore. Dal dischetto cap

itano De Rosa batte Costa per l’1 a 0. Al 66’ la Cavese ha una ghiotta occasione per andare in doppio vantaggio e chiudere il match , ma Fella ben assistito da Rosafio manda alto. Pochi secondi dopo Capuano corre ai ripari, doppio cambio dentro Garofalo e l’attaccante Tomamsone.

Proprio quest’ultimo ci impiega pochi secondi per fare l’1 a 1, con un eurogol, diagonale imparabile per Vono.

Nonostante gli inserimenti di Ferrara(nuovo acquisto proveniente dalla Casertana),Bettini e poi Lia e Nunziante, la Cavese complice il terreno pesante per la pioggia incessante dell’ultime ore, non riesce a produrre palle da gol.

L’ultimo brivido dalla partita è del Rieti, al 93’sugli sviluppi di un calcio di punizione, Cernigoi colpisce e di testa a botta sicura, ma Silvestri è provvidenziale a salvare sulla linea. La partita termina cosi in parità, con le due compagini che si dividono la posta in palio.

Primo punto per il Rieti di Capuano. Punto prezioso in chiave salvezza, anche per la compagine metelliana che si porta a quota 23 . Prossimo impegno per la squadra di Modica in Sicilia a Lentini contro la Sicula Leonzio, la formazione metelliana dovrà fare a meno di Manetta e Lia, entrambi in diffida.

Cavese-Rieti 1-1: il tabellino

CAVESE (4-3-3): Vono , Palomeque ,(80′ Lia ,), Manetta , Silvestri , Licata (74′ Ferrara ); Favasuli , Migliorini , Tumbarello (74′ Bettini ); Rosafio (66′ Buda ), De Rosa(K) , Fella (80′ Nunziante ). A disp.: De Brasi, Bisogno, Bruno, Logoluso, Castagna, Agate, Dibari. Allenatore: Giacomo Modica
RIETI (3-5-1-1): Costa ; Delli Carri , Gigli (K) , Mattia (66′ Tommasone ); Brumat , Marchi, Palma (80′ Venancio ), Konate (66′ Garofalo ), Zanchi ; Maistro (71′ Scardala ), Cernigoi A disp.: Spadini, Gualtieri, Migliaccio, Tiraferri, Criscuolo, Grillo. Allenatore: Ezio Capuano ARBITRO: Gualtieri (Asti) ASSISTENTI: Teodori (Fermo) e Montanari (Ancona)

Ammoniti

Zanchi (R), Manetta (C), Licata (C), Cernigoi (R), Migliorini (C) Lia (C, dalla panchina) MARCATORI: 61’ De Rosa (C) rig., 67 ‘ Tommasone (R) NOTE: Spettatori circa 1000, con una sparuta rappresentanza di tifosi laziali sistemata in Curva Nord. Prima della gara ricordati l’ex dirigente aquilotto Giovanni D’Andrea Angoli 2-1 per la Cavese. Recupero: 3′ pt. e 4’ st.

Articoli correlati

Back to top button