PoliticaSpeciale elezioni

Ex Santomauro a sostegno di Enrico Lanaro: prima le smentite, ora le conferme

BATTIPAGLIA. Enrico Lanaro ha vinto le primarie con il sostegno di tanti ex fedelissimi del sindaco Giovanni Santomauro. Fino alla scorsa settimana erano indiscrezioni. Oggi si tratta di certezze.

Per mesi, la stampa ha dovuto accogliere smentite e correzioni da parte dell’ufficio stampa di Lanaro su presunti appoggi di vari membri dell’amministrazione Santomauro. Le primarie di domenica hanno dimostrato che i giornalisti avevano ragione.

La conferma è giunta anche questa mattina sulle pagine de Il Mattino. In un’intervista a firma del giornalista Marco Di Bello, Lanaro smentisce se stesso e conferma l’appoggio ricevuto da ex Santomauro. Facendo nomi e cognomi: Egidio Mirra (ex consigliere comunale), Salvatore Anzalone (ex assessore alle opere pubbliche, coinvolto tra le pagine dello scioglimento per infiltrazioni camorristiche), Alfredo Liguori (ex sindaco ed assessore con Santomauro), Giovanni Valletta (ex assessore con Santomauro).

Ecco il passaggio dell’intervista su Il Mattino di oggi

Schermata 2016-03-08 alle 15.18.34Schermata 2016-03-08 alle 15.18.38

Ma facciamo un passo indietro. Era il 28 dicembre 2015 e dopo alcuni articoli comparsi su La Città di Salerno, Il Mattino e Cronache del Salernitano, circa un appoggio fornito da Alfredo Liguori alla causa elettorale di Enrico Lanaro, giungeva alle redazioni una secca smentita. Questa:

Schermata 2016-03-08 alle 13.35.10

Ed il 28 dicembre, il giornalista Carmine Landi, su Cronache del Salernitano, scriveva questo articolo.

cronache liguori lanaro

Articolo che ovviamente fu smentito da Lanaro.

Nelle settimane successive, fino a pochi giorni dalle primarie, Enrico Lanaro continuava a rifiutare l’idea che ex Santomauro lo appoggiassero. Su Facebook era dipinto come lontano dai partiti e dalle vecchie logiche di potere. Ecco alcuni esempi:

Schermata 2016-03-08 alle 13.20.00 Schermata 2016-03-08 alle 13.21.04

Oggi quelle dichiarazioni vanno in netto contrasto con la realtà dei fatti. Al di là delle polemiche sulle schede “fantasma” e sui soldi forniti agli elettori, Lanaro ha smentito se stesso.

Basta vedere anche la galleria di foto seguente per capire com’è andata.

[Best_Wordpress_Gallery id=”200″ gal_title=”Primarie ex Santomauro con Lanaro”]

Ora il dubbio è questo: se lo stesso Lanaro ha affermato di essere lontano dalle logiche della “vecchia politica” ed in particolare ha tenuto a smentire con tenacia l’appoggio di ex Santomauro (in particolare di Alfredo Liguori), significa che non ha mai apprezzato il passato politico di Battipaglia.  Ma ottenendo, invece, tale forte sostegno (da lui stesso confermato come riporta Il Mattino), dove sta la verità? E quali sono le bugie dette finora da chi oggi rappresenta l’intera coalizione di centrosinistra?

Agli elettori, come sempre, l’ardua sentenza.


Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button