Falso incidente a Capaccio: denunciati due napoletani

Falso incidente a Capaccio Paestum. Scattano le denunce per due napoletani per reato di fraudolento danneggiamento dei beni assicurati

Falso incidente a Capaccio Paestum. Scattano le denunce per due napoletani per reato di fraudolento danneggiamento dei beni assicurati.

Incidente falso a Capaccio: due napoletani denunciati

Un 51enne ed una 41enne napoletani sono stati deferiti all’Autorità Giudiziaria dai carabinieri di Villa Castelli (Brindisi) per il reato di fraudolento danneggiamento dei beni assicurativi.

Dopo una lunga indagine avviata  già l’anno scorso in seguito ad una querela presentata da un’agenzia assicurativa, i carabinieri hanno accertato che entrambi avevano denunciato un incidente avvenuto a Capaccio.

Il sinistro, come riporta Infocilento, era stato simulato ai fini di ricevere un risarcimento dalla compagnia assicurativa.

 

TAG