Falso testamento a Maiori, assolti medico e notaio

falso testamento

"Il fatto non sussiste". Si conclude la vicenda del falso testamento venuta a galla dopo la denuncia dei familiari di una donna di Maiori

“Il fatto non sussiste”. Si conclude la vicenda del falso testamento venuta a galla dopo la denuncia dei familiari di una donna di Maiori. La sentenza è avvenuta nella giornata di ieri, 4 giugno. Sono stati assolti il medico ed il notaio.

Falso testamento a Maiori: tutti assolti

Secondo le accuse il medico si sarebbe impossessato di 2 immobili approfittando dello stato di infermità psichica della donna, successivamente deceduta e all’epoca dei fatti incapace di intendere e di volere. Al professionista era stato richiesto dai parenti
della signora di assistere la loro congiunta che, non avendo figli, viveva da sola.

Il medico, per la Procura, sarebbe riuscito a farsi nominare erede universale estromettendo tutti gli eredi legittimi. Per il giudice il fatto non sussiste

 

TAG