Cronaca

Fase 2, a Salerno molti locali storici non riaprono ancora: “Lockdown mazzata finale”

Nella fase 2 la movida a Salerno è ripartita solo parzialmente. Lo conferma l’articolo a firma di Barbara Cangiano apparso sulle colonne dell’edizione odierna de Il Mattino. Molti locali storici infatti non riapriranno dopo il lockdown a causa delle misure anti-covid.

Fase 2 e movida a Salerno, molti locali storici restano chiusi

Dal Vicolo della Neve ai pub gourmet non hanno rialzato la saracinesca e non lo faranno. Anche il City wine bar di via Papio, Angolo Masuccio e Calavera non riusciranno a riorganizzare la riapertura. A penalizzare queste attività i costi elevati e gli spazi ridotti. Resteranno chiusi anche Bistro al Porto e la Grafferia gourmet di piazza Portanova.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

 

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto