Fase 2, a Salerno molti locali storici non riaprono ancora: “Lockdown mazzata finale”

fase-2-movida-salerno-chiudono-locali-storici

Fase 2 e movida a Salerno, non riaprono diversi locali storici. Costi elevati e spazi esigui penalizzano molti locali del centro storico

Nella fase 2 la movida a Salerno è ripartita solo parzialmente. Lo conferma l’articolo a firma di Barbara Cangiano apparso sulle colonne dell’edizione odierna de Il Mattino. Molti locali storici infatti non riapriranno dopo il lockdown a causa delle misure anti-covid.

Fase 2 e movida a Salerno, molti locali storici restano chiusi

Dal Vicolo della Neve ai pub gourmet non hanno rialzato la saracinesca e non lo faranno. Anche il City wine bar di via Papio, Angolo Masuccio e Calavera non riusciranno a riorganizzare la riapertura. A penalizzare queste attività i costi elevati e gli spazi ridotti. Resteranno chiusi anche Bistro al Porto e la Grafferia gourmet di piazza Portanova.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

 

TAG