CronacaSalernitana
Trending

La Salernitana torna in Serie A dopo ventitré anni: in città esplode la festa

Festa a Salerno per la promozione in Serie A della Salernitana. Caroselli granata dal capoluogo alla provincia

Salerno è festa per la promozione della Salernitana in Serie A. I granata, dopo la partita di Pescara (vittoria per 3-0, con reti di Anderson su rigore, Casasola e Tutino), hanno conquistato la storica promozione nel massimo campionato italiano che mancava da ventitré anni. Al triplice fischio del signor Prontera di Bologna, la città è esplosa in festa.

Salernitana in Serie A, festa promozione a Salerno

Al triplice fischio del match andato in scena allo stadio Adriatico di Pescara, la città di Salerno è esplosa in festa, con clacson, trombette e urla di gioia che hanno invaso tutti i quartieri della zona orientale ed il centro cittadino. Da Mercatello al solarium di Santa Teresa, un solo grido di gioia che ha coinvolto anche la provincia. La festa andrà avanti senza la squadra che non tornerà oggi dall’Abruzzo.


 

 


Pescara – Salernitana 0-3: il tabellino

PESCARA (4-3-3): Fiorillo; Guth, Volta, Sorensen, Masciangelo; Omeonga, Valdifiori (30′ st Tabanelli), Machin; Ceter, Odgaard, Capone. In panchina: Alastra, Radaelli, Bellanova, Nzita, Busellato, Giannetti, Vokic, Galano, Riccardi, Chiarella, Longobardi, D’Aloia. Allenatore: Grassadonia.

SALERNITANA (3-5-2): Belec; Bogdan, Gyomber, Mantovani; Casasola, Capezzi (17′ st Schiavone), Di Tacchio, Kiyine (1′ st Anderson), Jaroszynski; Tutino, Gondo (1′ st Djuric). In panchina: Adamonis, Aya, Durmisi, Veseli, Sy, Boultam, Kupisz, Cicerelli, Kristoffersen. Allenatore: Castori.

ARBITRO: Prontera di Bologna (assistenti: Massara e Trincheri – IV uomo: Meraviglia).

RETI: 21′ st rig. Anderson (S), 27′ Casasola (S), 35′ Tutino

NOTE. Ammoniti: Di Tacchio (S), Guth (P), Valdifiori (P). Angoli: 1-5. Recupero: 0′ pt


Festa anche in provincia

Anche a Pontecagnano Faiano e in molti altri centri della provincia è esplosa la festa per la promozione della squadra di Fabrizio Castori.

Il commento del sindaco Vincenzo Napoli

“Grazie Salernitana. Esultiamo per la conquista della Serie A. Complimenti alla società, a mister Castori, alla squadra ed a tutto lo staff per un’impresa storica. La Serie A è stata conquistata con pieno merito superando ogni difficoltà. Grazie ai tifosi, che pur non potendo frequentare lo stadio, hanno trasmesso alla Salernitana entusiasmo e passione inimitabili.

Questa promozione, dedicata a tutti noi ed ai tifosi granata in Cielo, è una grande carica d’energia che accompagnerà la piena ripresa economica e sociale della nostra comunità. La Serie A porterà Salerno all’attenzione nazionale ed internazionale promuovendo le nostre bellezze ed attrazioni. Saremo pronti a cogliere questa opportunità. A cominciare dai lavori di adeguamento dello Stadio Arechi in gran parte già realizzati.

Coloriamo di granata i nostri cuori. Viviamo la festa con gioia e responsabilità: il granata è il colore dei sogni che diventano realtà. Macte Animo !
Forza Salerno e Forza Salernitana”


 

 

 


Il video dei festeggiamenti

Articoli correlati

Back to top button