Cronaca

Il sindaco di Avellino attacca De Luca: “Mai sudditi del sultano del Crescent”

Avellino, il sindaco Festa e il sultano del Crescent. Attacco del primo cittadino al governatore della Campania

Duro attacco di Gianluca Festa Vincenzo De Luca: il sindaco di Avellino parla di sultano del Crescent in riferimento al governatore della Regione Campania che nelle scorse ore ha approvato la delibera di commissariamento delle politiche sociali di Avellino e dei quindici comuni afferenti all’ambito.

Avellino, il sindaco Festa e il sultano del Crescent

“Secondo alcune indiscrezioni giornalistiche, la Regione Campania starebbe per provvedere al commissariamento dell’Azienda Consortile di cui Avellino fa parte” ha dichiarato il primo cittadino irpino. “Siamo convinti della infondatezza totale di questo eventuale provvedimento. Tra l’altro voglio sottolineare lo sgarbo istituzionale, ma questo ci meraviglia poco; in quanto è stato annunciato un provvedimento prima che, quest’ultimo, venisse adottato. Questo solo per alimentare polemiche. Solo per creare confusione tra l’opinione pubblica. Evidentemente il nostro atteggiamento di non sudditanza nei confronti del sultano del Crescent dà fastidio. Siamo dinanzi a un evidente attacco politico”.

Articoli correlati

Back to top button