Cronaca

Fiducia governo Conte, Renzi: “Nostra opposizione non farà sconti”

“Lei è un premier non eletto, un collega. Ma nessuno le sta negando la legittimità”. È una delle prime battute pronunciate da Matteo Renzi nel suo intervento al Senato, dove il governo Conte ha chiesto la fiducia per entrare nel pieno delle proprie funzioni.

L’ex segretario del Pd ha preso la parola esponendo i motivi del “no” alla fiducia al nuovo governo da parte del Partito Democratico.

Tra le altre cose, Renzi ha precisato che “noi siamo altra cosa” e che la “nostra opposizione non farà sconti”.

L’intervento di Renzi al Senato: “No alla fiducia al governo Conte”

“Il presidente del consiglio dei ministri…Continua a leggere.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button