Cronaca

“Mia figlia è scomparsa”, ma era solo uscita per fare sport: il caso a Vallo della Lucania

“Mia figlia è scomparsa” ma era solo uscita per fare sport: i fatti sono avvenuti nel pomeriggio di ieri, lunedì 20 maggio, a Vallo della Lucania. Sul posto carabinieri, sanitari e vigili del fuoco. Lo riporta Il Giornale del Cilento.

Vallo della Lucania, denuncia la scomparsa della figlia ma è solo uscita per fare sport

Un tranquillo pomeriggio di routine si è trasformato in un momento di grande agitazione e paura. Secondo le prime informazione, la madre di una giovane donna non riuscendo a contattare la figlia ha fatto scattare l’allarme temendo il peggio.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri, i sanitari e i vigili del fuoco. In pochi minuti i soccorsi hanno iniziato a ispezionare l’appartamento ma è emerso un dettaglio che ha riportato tutto alla calma: la giovane si era semplicemente allontanata da casa per fare attività fisica.

Alessia Benincasa

Alessia Benincasa, giornalista del network L'Occhio, è esperta in cronaca nera, politica e inchieste.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio