Economia

Arrivano i finanziamenti per il Parco archeologico di Paestum, ecco le cifre

Al via la realizzazione degli interventi nel Parco archeologico di Paestum, patrimonio Unesco dal 1998. Il finanziamento arriva grazie alla concessione formalizzata dall’Autorità di Gestione del Pon Cultura e Sviluppo 2014-2020.

I finanziamenti per il Parco archeologico

Gli interventi saranno due, finanziati con le risorse dell’Asse I, “Rafforzamento delle dotazioni culturali” del Pon “Cultura e Sviluppo” – – Fesr 2014-2020. La cifra complessiva è di 12.225.743,14 euro.

L’annunciato arriva dalla pagina Facebook Arcan Salerno, i lavori sono finalizzati all’implementazione dell’offerta di visita ed al miglioramento della fruizione del Parco e del Museo.

Gli interventi finanziati

  1. Il primo intervento prevede lavori, per un importo massimo di 5.894.550,51 euro. Saranno quindi destinati alla riqualificazione, il restauro e l’adeguamento funzionale ed impiantistico del Parco Archeologico. Ne migliorerà dunque sia la fruizione e l’accessibilità da parte dei disabili, sia il contenimento energetico dell’area comprendente la cinta muraria, da porta Aurea a Torre 18 e le insulae.
  2. Il secondo, invece, prevede lavori, per un importo massimo di 6.331.192,63, di ristrutturazione, ammodernamento e riqualificazione del Museo. Saranno finalizzati anche all’implementazione dell’offerta di visita, al miglioramento della fruizione in sicurezza ed al contenimento del fabbisogno energetico.

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto