Cronaca

Finanziamento Pip Sarno, Aliberti: le opere pubbliche non si finanziano per appartenenza politica

SCAFATI. Relativamente all’annuncio del Presidente della Provincia di Salerno nonché Sindaco di Sarno pubblicato da alcune testate e riguardante il finanziamento del P.I.P. di Sarno per un importo di circa cinque milioni di euro, il sindaco di Scafati, Pasquale Aliberti:

“Il Presidente della Provincia ha annunciato il finanziamento della Regione con fondi europei del Pip di Sarno. E’ lo stesso qualche mese fa si era impegnato a nome del Presidente De Luca a cambiare la struttura della società Agroinvest, a nominare un amministratore unico delegato di estrazione chiaramente di sinistra, con l’obiettivo di finanziare le Opere di Urbanizzazione per i due P.I.P., di Scafati e Sarno. E’ cambiato qualcosa? Se fosse vero il finanziamento del Pip di Sarno dovranno, però, spiegarci come è possibile rendicontare con i fondi previsti dai Patti per il Sud, opere già realizzate e con procedure di appalto che non tengono conto delle caratteristiche imposte dall’Europa e perché, invece, non sarebbe ammesso il Pip di Scafati, che vede gli espropri già realizzati e già insediate ed operanti alcune decine di aziende, ed altre interessate come testimoniato dai bandi esperiti e dalle convenzioni sottoscritte con l’Agenzia per lo sviluppo del sistema territoriale della Valle del Sarno s.p.a.. In assenza di confronto su questi temi che ho mostrato al Presidente della Provincia anche con lettere e note inviate, sarò costretto a denunciare all’Anac la vicenda. La politica farebbe bene a confrontarsi su questi temi mettendo da parte ideologie a appartenenze. Con i fondi dell’Europa si  finanziano i territori e non l’appartenenza degli stessi a determinati colori politici”.

 

Articoli correlati

Back to top button