Salernitana

Fiorentina-Salernitana 2-1: Dia non basta, granata ko

Domenica per i granata scontro diretto e Monza, prima della lunga sosta invernale

Sconfitta per la Salernitana sul campo della Fiorentina nel turno infrasettimanale. Ko al ‘Franchi’ per i granata dopo tre risultati utili consecutivi, nonostante l’illusorio pareggio di Dia in avvio di ripresa. Fiorentina avanti dopo appena un quarto d’ora di partita con Bonaventura, bravo a concludere a rete da posizione favorevole dopo un ottimo lavoro di Ikoné sulla destra.

Ad inizio ripresa Nicola manda in campo Maggiore e Dia e quest’ultimo ripaga subito la fiducia: ottimo lo scambio con Piatek prima della conclusione su cui nulla può Terracciano. Col passare dei minuti la Fiorentina cresce e ritrova il vantaggio con Jovic: il suo gol viene convalidato dopo la revisione al Var, dato che inizialmente era stato annullato per presunta posizione di fuorigioco. Domenica per i granata scontro diretto e Monza, prima della lunga sosta invernale.

Fiorentina-Salernitana: il tabellino

FIORENTINA (4-2-3-1): Terracciano; Dodò, Milenkovic, Igor, Biraghi (77′ Terzic); Amrabat, Mandragora (77′ Barak); Ikoné, Bonaventura (83′ Duncan), Kouame (63′ Saponara); Cabral (77′ Jovic). A disposizione: Cerofolini, Martinelli, Ranieri, Martinez Quarta, Venuti, Di Stefano, Maleh, Zurkowski, Bianco. All: Italiano

SALERNITANA (3-5-2): Sepe; Bronn, Daniliuc, Pirola; Mazzocchi (73′ Bradaric), Candreva, Bohinen (59′ Radovanovic), Coulibaly (83′ Botheim), Vilhena (45′ Maggiore); Piatek, Bonazzoli (45′ Dia). A disposizione: Fiorillo, Micai, Motoc, Sambia, Capezzi, Kastanos, Iervolino, Valencia. All: Nicola

Arbitro: La Penna di Roma (Lo Cicero/Trasciatti). IV Uomo: Ghersini. Var: Fourneau (Marini).

Diretta: Dazn

Gol: 15′ Bonaventura (F), 55′ Dia (S), 82′ Jovic (F).

Articoli correlati

Back to top button