Cronaca

Fisciano: 20enne muore sul posto di lavoro

FISCIANO. Fabiano Mazzetti, 20enne originario di Pompei, è morto nella notte all’ospedale di San Severino. Il giovane stava lavorando in un’azienda conserviere quando è stato travolto da una pressa. I colleghi hanno allertato immediatamente i soccorsi che sono giunti repentini sul posto prima di trasportarlo al nosocomio sanseverinese. Poche ore ed il ragazzo è deceduto dopo tre arresti cardiaci. Il 20enne, secondo le prime ricostruzioni, stava ripulendo il macchinario quando la pressa si è abbassato schiacciandolo.

Articoli correlati

Back to top button