Cronaca

Fisciano: 75enne cade da un albero, è grave

FISCIANO. Nel pomeriggio di ieri un 75enne è stato ricoverato in prognosi riservata dopo aver battuto la testa per esser caduto da un albero.

La vittima dell’incidente, un pensionato residente alla frazione Penta di Fisciano, ieri pomeriggio, a causa di un capogiro, è caduto da tre metri di altezza mentre si trovava su un albero di un terreno in via Pertini.

In quel momento il pensionato era in compagnia della moglie, quando improvvisamente ha avvertito un forte giramento di testa che gli ha fatto perdere l’equilibrio facendolo cadere da circa tre metri di altezza rispetto alla strada sottostante battendo violentemente il capo a terra.

La moglie ha immediatamente allertato i soccorsi del 118 e sul posto sono giunte due autoambulanze dell’associazione di volontariato “La Solidarietà” di Fisciano di queste una era anche un’unità rianimativa. I soccorritori hanno prestato le prime cure all’uomo che giaceva sul marciapiede della strada in una pozza di sangue.

L’impatto violento al suolo ha procurato una frattura al cranio. Successivamente, il pensionato è stato trasportato d’urgenza al pronto soccorso dell’ospedale “Fucito” di Mercato San Severino, dove attualmente si trova ricoverato in prognosi riservata.

Il personale medico ospedaliero non si è sbilanciato sulle condizioni di salute dell’uomo che viene costantemente monitorato per verificare se risponde bene alle cure somministrategli. Al pronto soccorso sono giunti anche i figli e i parenti dell’anziano, che sono stati avvisati dalla moglie in stato di choc per l’accaduto.

Articoli correlati

Back to top button