Cronaca

Bimba giù dalla finestra a Fisciano, si attende dossier dei servizi sociali

Nelle scorse ore, il personale del Comune ha già avuto due colloqui con la madre della della bambina

Proseguono le indagini sulla vicenda della bambina lanciata dalla finestra Fisciano dove il giudice del tribunale dei minori attende i documenti dei servizi sociali del Comune di Fisciano. L’ente, infatti, ha relazionato sulla rete familiare di G.D.A., il 40enne finito in carcere per tentato omicidio, dopo aver lanciato la figlia di due anni dalla finestra di un bagno di servizio, dal terzo piano di casa come riportato dall’edizione odierna del quotidiano Il Mattino.

Fisciano, bambina giù dalla finestra: proseguono le indagini

Nelle scorse ore, il personale del Comune ha già avuto due colloqui con la madre della della bambina. La donna, attualmente all’ospedale di Napoli insieme alla famiglia, ha chiesto un’assistenza psicologica per lei e la piccola, in ragione del duro momento vissuto da giorni.

Il sindaco Vincenzo Sessa, intervenuto alla Vita in diretta su Rai 1, ha spiegato che dal dossier dei servizi sociali sarebbe emerso il forte legame che la piccola ha con i nonni paterni, con i quali ha trascorso la maggior parte del suo tempo, a causa del lavoro di entrambi i genitori.

Fisciano, bambina caduta dalla finestra: parla l’avvocato

Sul padre che ha lasciato cadere la sua bimba giù dalla finestra a Fisciano, sarà eseguita presto una perizia psichiatrica. Lo ha sottolineato anche l’avvocato che difende l’uomo. L’avvocato, intervenuto anche ai microfoni di Fanpage ha dichiarato: “Quattro giorni prima aveva avuto una crisi psicotica aveva trovato un normale pacchetto postale e si era disteso sul letto abbracciando la bambina e dicendo che c’era un pericolo.

Erano intervenuti anche i carabinieri. Ho esaminato con attenzione le medicine che gli erano state prescritte dopo quell’episodio, e tra queste c’è un antipsicotico. Lo psichiatra che l’ha visitato, quindi, ha accertato che era in preda a una crisi psicotica e probabilmente ha raccomandato che venisse seguito”.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio