Cronaca

Fisciano, falso ispettore Inps truffò una non vedente: chiesto il processo

Truffò una donna non vedente e sua figlia, residenti a Fisciano, fingendosi ispettore Inps. Chiuse le indagini per un 39enne

Truffò una donna non vedente e sua figlia, residenti a Fisciano, fingendosi ispettore Inps. Chiuse le indagini per un 39enne di origini napoletane che lo scorso dicembre ingannò una 65enne pensionata.

Fisciano, si finge ispettore Inps: a processo

L’uomo, già conosciuto alle forze dell’ordine, ha sempre dichiarato di essere estraneo ai fatti. Secondo una ricostruzione dell’accaduto, il 39enne si presentò a casa della donna con un complice mai identificato. Mentre intratteneva la 65enne con domande sulla sua pensione, l’altro girovagava per casa: è riuscito a rubare 2500 euro.

L’imputato era riuscito ad ingannare sia la donna che sua figlia, fingendosi conoscente dell’altro figlio. Per questo motivo, come riporta anche “La Città“, l’uomo dovrà difendersi oltre che all’accusa di rapina impropria, anche a quella di sostituzione di persona.

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto