Fisciano: raffica di furti nella notte, svaligati 28 garage

FISCIANO.  Nella notte tra mercoledì e giovedì i “ladri di garage” si sono intrufolati in ben 28 box auto di via Fratelli Napoli a Lancusi. I malviventi hanno portato via tra le altre cose, pastori di San Gregorio Armeno, panettoni e circa 50 litri d’olio. Un bottino di circa 1000 euro. Si tratta dell’ultimo colpo messo a […]

FISCIANO.  Nella notte tra mercoledì e giovedì i “ladri di garage” si sono intrufolati in ben 28 box auto di via Fratelli Napoli a Lancusi. I malviventi hanno portato via tra le altre cose, pastori di San Gregorio Armeno, panettoni e circa 50 litri d’olio. Un bottino di circa 1000 euro.

Si tratta dell’ultimo colpo messo a segno dalla banda dei garage che dallo scorso agosto non dà tregua ai residenti del comune. Da agosto non sono mancate le segnalazioni ai carabinieri e le denunce, incluso quelle di giovedì scorso.

A farne le spese, l’altra notte, sono stati i residenti di via Napoli, dove è stato chiesto ai militari di controllare le videoregistrazioni della telecamera posizionata lungo la strada per risalire ai ladri.

L’ira dei cittadini, non solo di Fisciano, è finita su Social dove sono stati denunciati decine di furti e postate foto che raccontano cosa sta accadendo nell’Irno. Alcuni post sono stati pubblicati su “Quelli che… Baronissi”. «Da agosto di quest’anno i residenti principalmente di Lancusi, Penta e Fisciano sono vittime di furti reiterati in garage e dimore. Forzano cancelli e serrature rubando ciò che trovano, quasi ogni notte da mesi». Nel dettaglio, giovedì scorso «alle 6,30 del mattino siamo stati destati dall’amministratore condominiale del complesso Iannarella, in via Fratelli Napoli di Lancusi, afflitto dall’essersi ritrovato dinanzi a circa 40 garage forzati, un’auto nuova rubata insieme a strumenti musicali di valore, biciclette, olio, scarpe, preziosi. Siamo stanchi».

Fonte: La Città

TAG