Economia

Flixbus arriva a Salerno! Viaggi per Milano e Bologna a partire da 1€

SALERNO. A sei mesi dall’approdo a Napoli, che con 17 collegamenti nazionali si conferma uno degli snodi nevralgici all’interno della rete nazionale di FlixBus, la start-up della mobilità triplica la sua presenza in Campania, sbarcando anche a Salerno e Caserta. Presto sarà infatti possibile viaggiare dalle due città campane verso BolognaMilano Piacenza tutti i giorni due volte al giorno, con corse diurne e notturne, già prenotabili dal sito www.flixbus.it, attraverso l’app gratuita e presso le agenzie di viaggio affiliate, con prezzi di lancio a partire da 1 €.

Le corse notturne, già operative a partire da giovedì 24 marzo, saranno effettuate da Piazza della Concordia con partenza alle 21.30. Il ritorno da Bologna e da Milano è previsto, invece, tutti i giorni rispettivamente alle 23.45 e alle 20.10. Le corse diurne saranno invece effettuate a partire da giovedì 7 aprile, sempre da Piazza della Concordia, con partenza alle 11.30 e ritorno da Bologna e da Milano alle 14.45 e alle 11.10.

L’inaugurazione dei collegamenti con Salerno mira a offrire un’alternativa di viaggio sostenibile e allo stesso tempo accessibile a quanti devono raggiungere il nord Italia per motivi di lavoro o di piacere, offrendo tutto il necessario per un viaggio all’insegna del comfort: a bordo i passeggeri troveranno infatti, oltre ai servizi igienici,Wi-Fi gratuitoprese di corrente e potranno portare a bordo due bagagli, oltre al bagaglio a mano.

Così Andrea Incondi, Managing Director di FlixBus Italia (30 anni), ha commentato l’approdo delle nuove città all’interno della rete nazionale della start-up: «Il consolidamento dell’asse nord-sud rappresenta un imperativo per noi. In particolare, l’inclusione di Salerno e Caserta all’interno del nostro network nazionale si inserisce nel contesto di un progetto volto a dotare la Campania di una rete di collegamenti sempre più capillare con il resto del Paese, a costi contenuti e secondo un modello di business rigorosamente sostenibile».

Articoli correlati

Back to top button