Cronaca

Salerno, caso fonderie Pisano: per l’Arpac non vi è inquinamento

Ad attestarlo il Consiglio di Stato. I valori non hanno superato le soglie limite

Salerno, caso fonderie Pisano: per l’Arpac non vi è inquinamento. Secondo l’Agenzia reginale per la protezione ambientale Campania i valori sono nella norma.

Inquinamento a Salerno: le fonderie Pisano hanno i valori nella norma

La Quarta sezione del Consiglio di Stato non sospende l’autorizzazione rilasciata alle “Fonderie Pisano” in quanto secondo le rilevazioni dall’Arpac “non hanno attestato il superamento delle soglie di legge relativamente agli inquinanti più pericolosi“.

Articoli correlati

Back to top button