Vietri sul Mare, lotta al randagismo: il Comune stanzierà i fondi

Verrà previsto il servizio di custodia, mantenimento e disinfestazione dei cani randagi catturati nel territorio vietrese

Con una determina del 14 giugno il Comune di Vietri sul Mare dichiara guerra al randagismo. Verranno, dunque, stanziati tre mila euro per salvare i cani abbandonati e i randagi in paese.

Lotta al randagismo

Stando a quanto riportano le indiscrezioni, la convenzione venne stata siglata la prima volta nel ’96, con il canile “Iguazu” di Montecorvino Rovella ed ora è stata riconfermata presso il comune amalfitano.

Verrà previsto il servizio di custodia, mantenimento e disinfestazione dei cani randagi catturati nel territorio vietrese ad opera del servizio sanitario Asl.

TAG