CronacaSenza categoria

Frecciarossa in Cilento: già 2.500 prenotazioni

SALERNO. Frecciarossa in Cilento, sono già 2.500 le prenotazioni. Fino al 17 settembre due treni, un Milano – Salerno e un Salerno – Milano, il sabato e la domenica estendono la loro corsa a Sapri, fermando ad Agropoli e Vallo della Lucania.

Presentato oggi alla stazione di Salerno, il nuovo collegamento è operativo da una settimana e sono già 2.500 i biglietti venduti da e per Agropoli, Vallo della Lucania e Sapri.

«Siamo disponibili a incrementare il servizio – dice Vincenzo De Luca, presidente della Regione Campania, che, in coordinamento con le istituzioni locali, ha investito proprie risorse finanziarie nel progetto – abbiamo riscontri estremamente positivi. C’è gente che nei fine settimana arriva da Milano per godere delle bellezze del Cilento. Se cresce l’offerta, noi siamo pronti anche ad ampliare le corse dei treni ad alta velocità».

L’amministratore delegato di Trenitalia, Barbara Morgante, si mostra disponibile a valutare l’idea. «Vediamo prima come risponde il mercato – premette – non è stato deciso niente e non ci sono proiezioni ad oggi su altre soluzioni. Al momento il nuovo collegamento è limitato al periodo estivo, che è il periodo di massima affluenza nelle zone servite».

«Il Frecciarossa per il Cilento è un’opportunità – incalza De Luca, prima di cominciare il viaggio a bordo del treno ad alta velocita’ in direzione Agropoli – ma dobbiamo migliorare integrando l’offerta turistica con una enogastronomica, con la valorizzazione del Parco del Cilento, Vallo di Diano e Alburni, il più grande d’Italia, implementando l’economia del mare».

Fonte: la città

Articoli correlati

Back to top button